Le prossime elezioni comunali si svolgeranno in un contesto reso molto complesso dalla crisi economica mondiale che ha sempre più aumentato le disuguaglianze in tutti i paesi del continente, promuovendo una crescita economica che non teneva conto della sostenibilità ambientale e sociale.
Sebbene la Terra desse segnali inequivocabili della sua impossibilità di reggere la nostra smania di espansione, non è stata ascoltata e si è preteso di continuare una crescita infinita in un ambiente dalle risorse finite.
La recente vicenda del COVID-19, che ha cambiato radicalmente le nostre vite in poco tempo, ci sta chiedendo di tornare a prestare attenzione a tutto ciò che ci circonda e di progettare un cambiamento in grado di riconciliare gli esseri umani tra loro e con gli altri esseri umani, con la natura e con il proprio ambiente di vita, con le attività produttive, con i nostri stili di vita.

Oggi sentiamo più di prima il bisogno di “essere curati” e  di “prenderci cura”.  Occuparsi della cura di una città significa considerare tutti i singoli elementi che costituiscono il suo patrimonio collettivo, alla ricerca del miglior equilibrio fra loro  per salvaguardare i beni comuni materiali e immateriali. 

Per disegnare un futuro diverso, di reale cambiamento, anche in una città come la nostra, è indispensabile comprendere a fondo la natura  delle trasformazioni globali e gli effetti che queste hanno avuto su sostenibilità ambientale e giustizia sociale. 

Questo significa costruire un progetto politico per Trento che sviluppi un serio e concreto piano di conversione ecologica dell’economia e di lotta alle disuguaglianze, per la realizzazione di un’idea di città  libera, giusta sostenibile, solidale ed europea.

Vogliamo una città  che sappia restituire a cittadine e cittadini  la fiducia nel futuro e sappia garantire loro la piena e buona occupazione e un sistema di servizi che metta al centro  le persone e le famiglie.

Il programma di
Europa Verde Trento


1. Costruire una città ecosostenibile

Clean mobility instead of dirty traffic
https://energytransition.org/2018/04/europe-must-choose-a-green-future/
Autore 	Bartz/Stockmar
Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0)
Clean mobility instead of dirty traffic – di Bartz/Stockmar – (CC BY-SA 4.0)

2. Creare innovazione

3. Promuovere una città solidale,
accogliente, inclusiva

Mercatino dei Gaudenti in Piazza Dante – di Niccolò Caranti (CC BY-NC 2.0)

4. Favorire istruzione e ricerca

5. Riqualificare la città

Santa Chiara Station, Trento – di Adam Sporka (CC BY-NC 2.0)

6. Portare il turismo in città

7. Costruire partecipazione e autonomia

8. Rendere Trento più bella e sicura